Stagione estiva 2018…vi aspettiamo !

La Chardouse non vede l’ora di Riaprire i Battenti e rivedervi tutti con il sole e la bella stagione ! ma dobbiamo pazientare ancora un poco…
Dopo un inverno già complicato, la frana ed il mal tempo di primavera ho dovuto fare i conti con la salute…
Ho subito un delicato intervento intervento chirurgico che richiede un’adeguata convalescenza, perciò saremo pronti ad accogliervi da sabato 2 giugno…non prima.
Resteremo aperti tutti i weekend di giugno, tutto il mese di luglio e di agosto e tutti i weekend di settembre ed autunno,
per eventuali altre aperture chiedete e ci organizzeremo con il nostro validissimo Staff !
Non vedo l’ora di rimettermi in cucina ma siate buoni…le mie energie saranno un pochino ridotte!
Vi aspettiamo numerosi…a presto!
Valentina e Claudio

Il Rifugio

La Chardousë” prende il nome, in patois, del fiore della carlina che secondo la tradizione, veniva appeso sulle porte o facciate delle case di montagna come amuleto contro le forze nefaste della notte e augurio di buon auspicio, per altri invece impediva il passaggio delle streghe o semplicemente come cardo segnatempo poiche’ il fiore rivela l’arrivo della pioggia ... Per info: info@rifugiolachardouse.it